Epistolario porno

Ho scritto, indignato, a un sito porno. Il solito popup era apparso, non so perché, a pubblicizzare vulve accoglienti e mammelle ubertose, peni in sovraccarico e natiche villose, mentre svolgevo una ricerca sul Sole 24 Ore. Ho deciso che è giunto il momento di dire basta. Ecco la lettera che …

L’età post scolare

Leggendo tra le righe dei social Qualcuno fa notare che la misura sul seggiolino antiabbandono per i bebè, che diventa obbligatorio per gli automobilisti con figli, pare un po’ sospetta, visto che i casi segnalati di bimbi abbandonati in auto sono 9 in 20 anni. Qualcun altro fa notare che …

La memoria è un racconto

   Mi ha stupito quando, da piccolo, vidi in tv uno show di Gino Bramieri. Era un attore comico molto noto, che raccontava storielle e interpretava commedie brillanti, faceva sketch interpretando personaggi e macchiette molto divertenti. Ciò che mi ha stupito dello show era il tema: tutto lo spettacolo televisivo …

L’acqua in casa

Quando muoiono delle persone, quali che siano le ragioni, il problema non verrà mai risolto su facebook. Quindi, quali che siano le opinioni, sarebbe giusto mantenere un rispettoso silenzio sul social per le vittime e i loro familiari. Ricordo una ragazza, molti anni fa, che viveva quasi da sola. Ogni …

Inquinamento verde

Green economy: solo i fessi non si accorgono che è un ossimoro: il consumismo prevede l’inquinamento, che diventa un business: una green economy ha bisogno di un pianeta che inquina, diversamente nessuno avrebbe bisogno di mettere la frutta in quei cazzo di sacchetti di plastica biodegradabile costruiti da fabbriche comunque …

Tu chiamalo progresso

Con “4K” si indicano usualmente due risoluzioni distinte, sebbene vicine fra loro: la risoluzione 4096×2160 pixel (ossia la “4K” propriamente detta), nata in ambito cinematografico, e la risoluzione 3840×2160 pixel (ossia Ultra HD propriamente detta) nata in ambito televisivo. Nel linguaggio comune si confondono le denominazioni, per cui quando si …