(per una migliore visione delle date clicca su ‘riduci tutto’)

[CPMV_CALENDAR view=”1″]

Feb
22
Gio
SCHIO (VI) Dizionario Balasso (nuova data) @ Teatro Astra
Feb 22@21:00

Nel mondo contemporaneo le parole diventano “tag”, cioè etichettano le cose come si etichettano le mele: una ad una ma con lo stesso disegno. Il tag è definitivo per definizione, è la modalità tranciante in cui rientra la nostra comprensione della società. Ogni concetto è una scatola chiusa di cui leggiamo solo l’etichetta: il tag. Cosa c’è nella scatola? Perché ci ostiniamo a tenerle chiuse quelle scatole? È qui che Balasso si produrrà nell’arte in cui è ormai specializzato: rompere le scatole.

ACQUISTA I BIGLIETTI

Feb
23
Ven
SCHIO (VI) Dizionario Balasso @ Teatro Astra
Feb 23@21:00

Nel mondo contemporaneo le parole diventano “tag”, cioè etichettano le cose come si etichettano le mele: una ad una ma con lo stesso disegno. Il tag è definitivo per definizione, è la modalità tranciante in cui rientra la nostra comprensione della società. Ogni concetto è una scatola chiusa di cui leggiamo solo l’etichetta: il tag. Cosa c’è nella scatola? Perché ci ostiniamo a tenerle chiuse quelle scatole? È qui che Balasso si produrrà nell’arte in cui è ormai specializzato: rompere le scatole.

ACQUISTA I BIGLIETTI

Feb
24
Sab
TREBASELEGHE PD Dizionario Balasso @ Palasport di Trebaseleghe
Feb 24@21:00

Nel mondo contemporaneo le parole diventano “tag”, cioè etichettano le cose come si etichettano le mele: una ad una ma con lo stesso disegno. Il tag è definitivo per definizione, è la modalità tranciante in cui rientra la nostra comprensione della società. Ogni concetto è una scatola chiusa di cui leggiamo solo l’etichetta: il tag. Cosa c’è nella scatola? Perché ci ostiniamo a tenerle chiuse quelle scatole? È qui che Balasso si produrrà nell’arte in cui è ormai specializzato: rompere le scatole.

ACQUISTA I BIGLIETTI

 

Mar
13
Mer
VIGNOLA (MO) Balasso fa Ruzante (Amori disperati in tempo di guerre) @ Teatro Ermanno Fabbri
Mar 13@20:30

BALASSO FA RUZANTE
(Amori disperati in tempo di guerre)
di Natalino Balasso

con: Natalino Balasso, Marta Cortellazzo Wiel, Andrea Collavino
Regia: Marta Dalla Via
Scene: Roberto Di Fresco
Costumi: Sonia Marianni
Luci: Luca dé Martini di Valle Aperta
Produzione: TSB

Credo che Angelo Beolco (Ruzante), con il suo alter ego e le sue opere volesse dimostrare che un altro modo di fare arte/cultura era possibile e provava a fare azioni sceniche anti sistema anche quando era accolto da quel sistema. In questo credo che la vicinanza con la poetica e la visione di Natalino Balasso sia evidente.
(Marta Dalla Via)

Mar
14
Gio
MONTICHIARI (BS) Balasso fa Ruzante (Amori disperati in tempo di guerre) @ Teatro Bonoris
Mar 14@21:00

BALASSO FA RUZANTE
(Amori disperati in tempo di guerre)
di Natalino Balasso

con: Natalino Balasso, Marta Cortellazzo Wiel, Andrea Collavino
Regia: Marta Dalla Via
Scene: Roberto Di Fresco
Costumi: Sonia Marianni
Luci: Luca dé Martini di Valle Aperta
Produzione: TSB

Credo che Angelo Beolco (Ruzante), con il suo alter ego e le sue opere volesse dimostrare che un altro modo di fare arte/cultura era possibile e provava a fare azioni sceniche anti sistema anche quando era accolto da quel sistema. In questo credo che la vicinanza con la poetica e la visione di Natalino Balasso sia evidente.
(Marta Dalla Via)

Mar
15
Ven
S.GIOVANNI LUPATOTO (VR) Balasso fa Ruzante (Amori disperati in tempo di guerre) @ Teatro Astra
Mar 15@20:45

BALASSO FA RUZANTE
(Amori disperati in tempo di guerre)
di Natalino Balasso

con: Natalino Balasso, Marta Cortellazzo Wiel, Andrea Collavino
Regia: Marta Dalla Via
Scene: Roberto Di Fresco
Costumi: Sonia Marianni
Luci: Luca dé Martini di Valle Aperta
Produzione: TSB

Credo che Angelo Beolco (Ruzante), con il suo alter ego e le sue opere volesse dimostrare che un altro modo di fare arte/cultura era possibile e provava a fare azioni sceniche anti sistema anche quando era accolto da quel sistema. In questo credo che la vicinanza con la poetica e la visione di Natalino Balasso sia evidente.
(Marta Dalla Via)

Mar
16
Sab
STRADELLA (PV) Balasso fa Ruzante (Amori disperati in tempo di guerre) @ Teatro Sociale
Mar 16@21:00

BALASSO FA RUZANTE
(Amori disperati in tempo di guerre)
di Natalino Balasso

con: Natalino Balasso, Marta Cortellazzo Wiel, Andrea Collavino
Regia: Marta Dalla Via
Scene: Roberto Di Fresco
Costumi: Sonia Marianni
Luci: Luca dé Martini di Valle Aperta
Produzione: TSB

Credo che Angelo Beolco (Ruzante), con il suo alter ego e le sue opere volesse dimostrare che un altro modo di fare arte/cultura era possibile e provava a fare azioni sceniche anti sistema anche quando era accolto da quel sistema. In questo credo che la vicinanza con la poetica e la visione di Natalino Balasso sia evidente.
(Marta Dalla Via)

Mar
20
Mer
PINEROLO (CN) Balasso fa Ruzante (Amori disperati in tempo di guerre) @ Teatro Sociale
Mar 20@20:45

BALASSO FA RUZANTE
(Amori disperati in tempo di guerre)
di Natalino Balasso

con: Natalino Balasso, Marta Cortellazzo Wiel, Andrea Collavino
Regia: Marta Dalla Via
Scene: Roberto Di Fresco
Costumi: Sonia Marianni
Luci: Luca dé Martini di Valle Aperta
Produzione: TSB

Credo che Angelo Beolco (Ruzante), con il suo alter ego e le sue opere volesse dimostrare che un altro modo di fare arte/cultura era possibile e provava a fare azioni sceniche anti sistema anche quando era accolto da quel sistema. In questo credo che la vicinanza con la poetica e la visione di Natalino Balasso sia evidente.
(Marta Dalla Via)

Mar
21
Gio
ALESSANDRIA (AL) Balasso fa Ruzante (Amori disperati in tempo di guerre) @ Teatro Alessandrino
Mar 21@21:00

BALASSO FA RUZANTE
(Amori disperati in tempo di guerre)
di Natalino Balasso

con: Natalino Balasso, Marta Cortellazzo Wiel, Andrea Collavino
Regia: Marta Dalla Via
Scene: Roberto Di Fresco
Costumi: Sonia Marianni
Luci: Luca dé Martini di Valle Aperta
Produzione: TSB

Credo che Angelo Beolco (Ruzante), con il suo alter ego e le sue opere volesse dimostrare che un altro modo di fare arte/cultura era possibile e provava a fare azioni sceniche anti sistema anche quando era accolto da quel sistema. In questo credo che la vicinanza con la poetica e la visione di Natalino Balasso sia evidente.
(Marta Dalla Via)

Mar
22
Ven
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO) Balasso fa Ruzante (Amori disperati in tempo di guerre) @ Teatro G. Fanin
Mar 22@21:00

BALASSO FA RUZANTE
(Amori disperati in tempo di guerre)
di Natalino Balasso

con: Natalino Balasso, Marta Cortellazzo Wiel, Andrea Collavino
Regia: Marta Dalla Via
Scene: Roberto Di Fresco
Costumi: Sonia Marianni
Luci: Luca dé Martini di Valle Aperta
Produzione: TSB

Credo che Angelo Beolco (Ruzante), con il suo alter ego e le sue opere volesse dimostrare che un altro modo di fare arte/cultura era possibile e provava a fare azioni sceniche anti sistema anche quando era accolto da quel sistema. In questo credo che la vicinanza con la poetica e la visione di Natalino Balasso sia evidente.
(Marta Dalla Via)

Mar
23
Sab
FIGLINE VALDARNO (FI) Balasso fa Ruzante (Amori disperati in tempo di guerre) @ Teatro Comunale Garibaldi
Mar 23@21:00

BALASSO FA RUZANTE
(Amori disperati in tempo di guerre)
di Natalino Balasso

con: Natalino Balasso, Marta Cortellazzo Wiel, Andrea Collavino
Regia: Marta Dalla Via
Scene: Roberto Di Fresco
Costumi: Sonia Marianni
Luci: Luca dé Martini di Valle Aperta
Produzione: TSB

Credo che Angelo Beolco (Ruzante), con il suo alter ego e le sue opere volesse dimostrare che un altro modo di fare arte/cultura era possibile e provava a fare azioni sceniche anti sistema anche quando era accolto da quel sistema. In questo credo che la vicinanza con la poetica e la visione di Natalino Balasso sia evidente.
(Marta Dalla Via)

Mar
24
Dom
FIGLINE VALDARNO (FI) Balasso fa Ruzante (Amori disperati in tempo di guerre) @ Teatro Comunale Garibaldi
Mar 24@16:30

BALASSO FA RUZANTE
(Amori disperati in tempo di guerre)
di Natalino Balasso

con: Natalino Balasso, Marta Cortellazzo Wiel, Andrea Collavino
Regia: Marta Dalla Via
Scene: Roberto Di Fresco
Costumi: Sonia Marianni
Luci: Luca dé Martini di Valle Aperta
Produzione: TSB

Credo che Angelo Beolco (Ruzante), con il suo alter ego e le sue opere volesse dimostrare che un altro modo di fare arte/cultura era possibile e provava a fare azioni sceniche anti sistema anche quando era accolto da quel sistema. In questo credo che la vicinanza con la poetica e la visione di Natalino Balasso sia evidente.
(Marta Dalla Via)

Mar
26
Mar
RAVENNA Balasso fa Ruzante (Amori disperati in tempo di guerre) @ Teatro Alighieri
Mar 26@21:00

BALASSO FA RUZANTE
(Amori disperati in tempo di guerre)
di Natalino Balasso

con: Natalino Balasso, Marta Cortellazzo Wiel, Andrea Collavino
Regia: Marta Dalla Via
Scene: Roberto Di Fresco
Costumi: Sonia Marianni
Luci: Luca dé Martini di Valle Aperta
Produzione: TSB

Credo che Angelo Beolco (Ruzante), con il suo alter ego e le sue opere volesse dimostrare che un altro modo di fare arte/cultura era possibile e provava a fare azioni sceniche anti sistema anche quando era accolto da quel sistema. In questo credo che la vicinanza con la poetica e la visione di Natalino Balasso sia evidente.
(Marta Dalla Via)

Mar
27
Mer
RAVENNA Balasso fa Ruzante (Amori disperati in tempo di guerre) @ Teatro Alighieri
Mar 27@21:00

BALASSO FA RUZANTE
(Amori disperati in tempo di guerre)
di Natalino Balasso

con: Natalino Balasso, Marta Cortellazzo Wiel, Andrea Collavino
Regia: Marta Dalla Via
Scene: Roberto Di Fresco
Costumi: Sonia Marianni
Luci: Luca dé Martini di Valle Aperta
Produzione: TSB

Credo che Angelo Beolco (Ruzante), con il suo alter ego e le sue opere volesse dimostrare che un altro modo di fare arte/cultura era possibile e provava a fare azioni sceniche anti sistema anche quando era accolto da quel sistema. In questo credo che la vicinanza con la poetica e la visione di Natalino Balasso sia evidente.
(Marta Dalla Via)

Apr
5
Ven
CASTELNOVO NE’ MONTI (RE) Balasso fa Ruzante (Amori disperati in tempo di guerre) @ Teatro Bismantova
Apr 5@21:00

BALASSO FA RUZANTE
(Amori disperati in tempo di guerre)
di Natalino Balasso

con: Natalino Balasso, Marta Cortellazzo Wiel, Andrea Collavino
Regia: Marta Dalla Via
Scene: Roberto Di Fresco
Costumi: Sonia Marianni
Luci: Luca dé Martini di Valle Aperta
Produzione: TSB

Credo che Angelo Beolco (Ruzante), con il suo alter ego e le sue opere volesse dimostrare che un altro modo di fare arte/cultura era possibile e provava a fare azioni sceniche anti sistema anche quando era accolto da quel sistema. In questo credo che la vicinanza con la poetica e la visione di Natalino Balasso sia evidente.
(Marta Dalla Via)

Apr
6
Sab
LONIGO (VI) Balasso fa Ruzante (Amori disperati in tempo di guerre) @ Teatro Comunale
Apr 6@21:00

BALASSO FA RUZANTE
(Amori disperati in tempo di guerre)
di Natalino Balasso

con: Natalino Balasso, Marta Cortellazzo Wiel, Andrea Collavino
Regia: Marta Dalla Via
Scene: Roberto Di Fresco
Costumi: Sonia Marianni
Luci: Luca dé Martini di Valle Aperta
Produzione: TSB

Credo che Angelo Beolco (Ruzante), con il suo alter ego e le sue opere volesse dimostrare che un altro modo di fare arte/cultura era possibile e provava a fare azioni sceniche anti sistema anche quando era accolto da quel sistema. In questo credo che la vicinanza con la poetica e la visione di Natalino Balasso sia evidente.
(Marta Dalla Via)

Apr
7
Dom
MESTRE VE Balasso fa Ruzante (Amori disperati in tempo di guerre) @ Teatro Corso
Apr 7@18:00

BALASSO FA RUZANTE
(Amori disperati in tempo di guerre)
di Natalino Balasso

con: Natalino Balasso, Marta Cortellazzo Wiel, Andrea Collavino
Regia: Marta Dalla Via
Scene: Roberto Di Fresco
Costumi: Sonia Marianni
Luci: Luca dé Martini di Valle Aperta
Produzione: TSB

Credo che Angelo Beolco (Ruzante), con il suo alter ego e le sue opere volesse dimostrare che un altro modo di fare arte/cultura era possibile e provava a fare azioni sceniche anti sistema anche quando era accolto da quel sistema. In questo credo che la vicinanza con la poetica e la visione di Natalino Balasso sia evidente.
(Marta Dalla Via)

Apr
10
Mer
PIACENZA Balasso fa Ruzante (Amori disperati in tempo di guerre) @ Teatro Municipale
Apr 10@20:45

BALASSO FA RUZANTE
(Amori disperati in tempo di guerre)
di Natalino Balasso

con: Natalino Balasso, Marta Cortellazzo Wiel, Andrea Collavino
Regia: Marta Dalla Via
Scene: Roberto Di Fresco
Costumi: Sonia Marianni
Luci: Luca dé Martini di Valle Aperta
Produzione: TSB

Credo che Angelo Beolco (Ruzante), con il suo alter ego e le sue opere volesse dimostrare che un altro modo di fare arte/cultura era possibile e provava a fare azioni sceniche anti sistema anche quando era accolto da quel sistema. In questo credo che la vicinanza con la poetica e la visione di Natalino Balasso sia evidente.
(Marta Dalla Via)

Mag
11
Sab
MITTELFEST 2024 “La Cripta dei Cappuccini” di Joseph Roth @ Teatro Verdi di Gorizia
Mag 11@20:45

Natalino Balasso è Trotta, il protagonista de La Cripta dei Cappuccini, celebre romanzo di Joseph Roth. La parabola di un impacciato viveur, dall’adolescenza dissoluta nella Vienna di inizio Novecento fino all’annessione nazista dell’Austria nel 1938, che passa indenne e inconsapevole la Grande guerra, il crollo dell’Impero Austro-ungarico, il boom economico degli anni ’20, lo stravolgimento dei costumi e le pulsioni libertarie e liberticide. È un uomo sovrastato dagli eventi, incapace di abbracciare le mode del tempo, che brancola in un mondo mitteleuropeo sconquassato, fatto di amici dissoluti, cugini gonzi, madri tiranni, mogli e fidanzate ambigue, avventurieri, millantatrici, soldati e nobili falliti: un’epoca sterile e senza futuro, che nella sua varietà tanto ricorda l’Europa di cent’anni dopo. È una giostra, una babele, una satira di nobili nostalgici, rampanti approfittatori e progressisti da salotto che vortica attorno a un uomo solo, mentre tenta di comprendersi insieme agli spettatori.

Spettacolo in lingua italiana con sovratitoli in sloveno e inglese

 

La Cripta dei Cappuccini

di Joseph Roth

traduzione Laura Terreni

adattamento Giacomo Pedini e Jacopo Giacomoni

con Natalino Balasso

e con (in o.a.) Nicola Bortolotti, Primoz Ekart, Francesco Migliaccio, Ivana Monti, Alberto Pirazzini, Camilla Semino Favro, Giovanni Battista Storti, Simone Tangolo, Matilde Vigna

regia Giacomo Pedini

drammaturgo Jacopo Giacomoni

musiche Cristian Carrara

eseguite da FVG Orchestra

scene Alice Vanini

costumi Gianluca Sbicca e Francesca Novati

luci Stefano Laudato

suono Corrado Cristina

produzione Mittelfest